Avviso: su questo sito si utilizzano i cookie!


Se vuoi saperne di più  fai click sul pulsante "informativa cookie". Facendo click sul pulsante "Accetto" si acconsente ad utilizzare i cookie e potrai continuare a navigare nel sito

Due giorni di convegno, due giorni di buona scuola…

  • Stampa

convegno autismo1“…due giorni di convegno, due giorni di buona scuola” è l’espressione con la quale la Dirigente Roberta Venditti ha commentato la chiusura del convegno che si è svolto il 15-16 aprile presso il castello di San Martino a Priverno dal titolo: “ La presa in carico dei bambini con diagnosi di Spettro Autistico, costruzione di una rete: sanità, scuola e famiglia”. convegno autismo2

Nella prima giornata di venerdì sono stati riportati i dati degli ottimi risultati ottenuti dalla collaborazione tra l’Istituto Superiore di Sanità rappresentato dalla Dr.ssa Venerosi, l’Università la Sapienza di Roma e ASL di Latina rappresentate rispettivamente dalla Dr.ssa Cerquiglini e la Dr.ssa Marrocco, e dai sette Istituti scolastici che avevano aderito al progetto ed infine dall’Associazione Culturale Frammenti con il presidente Dr De Angelis, per il fondamentale ruolo avuto per la costruzione della rete. Nella mattinata di sabato, dedicata alla scuola, alcuni docenti degli Istituti della provincia hanno raccontato l’esperienza e il lavoro svolto nelle loro classi con alunni affetti da Disturbi dello Spettro Autistico. 

convegno autismo3Gli interventi sono stati presentati e coadiuvati dalla Dr.ssa Bilancia, Preside del ISS “Teodosio Rossi” di Priverno e dalla Dr.ssa Venditti Preside dell’Istituto IC “Frezzotti-Corradini” di Latina e Dirigente del CTS Provinciale di Latina. La Dr.ssa Venditti ha riportato i dati significativi dell’operato degli ultimi tre anni del CTS su tutta la provincia, dai sondaggi fatti, alla formazione docenti fino all’apertura dello “Sportello per l’Autismo” e si è fatta promotrice della diffusione e archiviazione delle “Buone Prassi” riportate nel convegno attraverso un’area dedicata sul sito del CTS.

convegno autismo4

La presenza della Dirigente Venditti e dell’operatrice referente sull’autismo del CTS al convegno, ha testimoniato la voglia di collaborare in termini concreti ed operativi con chi nel territorio svolge da anni, con competenza e professionalità, il lavoro di presa in carico dei soggetti con Disturbo dello Spettro Autistico. A chiusura del convegno è emerso l’impegno e la volontà di tutti nel voler progettare insieme, interventi mirati a fornire strumenti e abilità ai soggetti con autismo per vivere serenamente e in un contesto sociale accogliente, la loro vita.